.

Home page

 

Via Fabio Filzi, 5 - 25128 Brescia       [Mappa stradale]

 
 
 
 
 
 
 

.

DOTTRINA DELLA CHIESA

"Il cielo e la terra passeranno, ma le Mie parole non passeranno", dice il Signore. (Luca 21, 33)

 

 

PICCOLO CATECHISMO

 

Spesso diamo per scontato di ricordarci tutto.....

Ma ne siamo veramente sicuri?

Oppure ci fa semplicemente comodo dimenticare quelli che sono i fondamenti della nostra Fede.
Tanto per rinfrescarci la memoria vogliamo ricordare, le basi della vita di ogni cristiano e i principi della Chiesa Cattolica.

 

 

FORMULE CHE ESPRIMONO LA DOTTRINA CRISTIANA

1.  I due misteri principali della fede 
2.  I sette Sacramenti 
3.  I dieci comandamenti di Dio 
4.  I due comandamenti della carità 
5.  I cinque precetti generali della Chiesa. 
6.  I sette doni dello Spirito Santo 
7.  Le tre virtù teologali 
8.  Le quattro virtù cardinali 
9.  I sette vizi capitali 
10. I sei peccati contro lo Spirito Santo
11. I quattro peccati che gridano vendetta al cospetto di Dio 
12. Le sette opere di misericordia corporale
13. Le sette opere di misericordia spirituale 
14. I quattro novissimi 
 

la sintesi della fede e dell'amore

15. Le beatitudini evangeliche

16. L'inno dell'amore

17. I misteri del Santo Rosario.

 

 

1-I due misteri principali della fede

1 Unità e trinità di Dio.

2 Incarnazione, Passione, Morte e Risurrezione di Nostro Signore Gesù Cristo.

 

2-I sette sacramenti

1 Il Sacramento del Battesimo.

2 Il Sacramento della Cresima.

3 Il Sacramento dell'Eucarestia.

4 Il Sacramento della Penitenza e della Riconciliazione.

5 Unzione dei malati. 

6 Il Sacramento dell' Ordine.  

7 Il Sacramento del Matrimonio.

 

3-I dieci comandamenti di Dio

Io sono il Signore Dio tuo:
1. Non avrai altro Dio fuori di me;
2. Non nominare il nome di Dio invano;
3. Ricordati di santificare le feste;
4. Onora il padre e la madre;
5. Non uccidere;
6. Non commettere atti impuri;
7. Non rubare;
8. Non dire falsa testimonianza;
9. Non desiderare la donna d'altri;
10. Non desiderare la roba d'altri.

 

4-I due comandamenti della carità
1 Amerai il Signore tuo Dio, con tutto il tuo cuore, con tutta la tua anima e
con tutta la tua mente;
2 Amerai il prossimo tuo come te stesso.
 
5-I cinque precetti della Chiesa
1 Partecipare alla Messa tutte le domeniche e le altre feste comandate;
2 Santificare i giorni di penitenza, secondo le disposizioni della chiesa;
3 Confessarsi almeno una volta l'anno, e comunicarsi almeno a Pasqua;
4 Soccorrere alle necessità della Chiesa, contribuendo secondo le leggi e le usanze;
5 Non celebrare solennemente le nozze nei tempi proibiti, cioè dalla prima domenica dell'Avvento fino all' Epifania, e dal primo giorno di Quaresima fino all'ottava di Pasqua.

 

6-I sette doni dello Spirito Santo

1 La Sapienza;

2 L’intelletto;

3 Il  Consiglio;

4 La  Fortezza;

5 La Scienza;

6 La Pietà;

7 Il Timor di Dio.

 

7-Le tre virtù teologali

1 Fede;

2 Speranza;

3 Carità.

 

8-Le quattro virtù cardinali

1 Prudenza; 
2 Giustizia; 
3 Fortezza; 
4 Temperanza.

 
9-I sette vizi capitali

1 Superbia;
2 Avarizia;
3 Lussuria; 
4 Ira; 
5 Gola; 
6 Invidia; 
7 Accidia.

 

10-I sei peccati contro lo Spirito Santo

1 Disperazione della salvezza;

2 Presunzione di salvarsi senza merito;

3 Impugnare la verità conosciuta;

4 Invidia della grazia altrui;

5 Ostinazione dei peccati;

6 Impenitenza finale.

 

11-I quattro peccati che gridano vendetta al cospetto di Dio

1 Omicidio volontario;

2 Peccato impuro contro natura;

3 Oppressione dei poveri;

4 Defraudare la giusta mercede a chi lavora.

 

12-Le sette opere di misericordia corporale

1 Dar da mangiare agli affamati;

2 Dar da bere agli assetati;

3 Vestire gli ignudi;

4 Alloggiare i pellegrini;

5 Assistere gli infermi;

6 Visitare i carcerati;

7 Seppellire i morti.

 

13-Le sette opere di misericordia spirituale

1 Consigliare i dubbiosi;

2 Insegnare agli ignoranti;

3 Ammonire i peccatori;

4 Consolare gli afflitti;

5 Perdonare le offese;

6 Sopportare pazientemente le persone moleste;

7 Pregare Dio per i vivi e per i morti.

 

14-I quattro novissimi

1 Morte;

2 Giudizio;

3 Inferno;

4 Paradiso. 

 

 

15-Le Beatitudini sono al centro della predicazione di Gesù. La loro proclamazione riprende le promesse fatte al popolo eletto a partire da Abramo e le porta alla perfezione ordinandole non più al solo godimento di una terra, ma al regno dei cieli.

Le Beatitudini ci mettono di fronte a scelte decisive riguardo ai beni terreni; esse purificano il nostro cuore per renderci capaci di amare Dio al di sopra di tutto.

 

Ricordiamolo:non sono nè una legge, nè una carta della vita cristiana, ma tracciano un cammino a tutti i "cercatori di Dio".

 

Le otto Beatitudini evangeliche

1. Beati i poveri in spirito, perché di essi è il Regno dei cieli;

2. Beati gli afflitti, perché saranno consolati;

3. Beati i miti, perché erediteranno la terra;

4. Beati quelli che hanno fame e sete della giustizia, perché saranno saziati;

5. Beati i misericordiosi, perché troveranno misericordia;

6. Beati i puri di cuori, perché vedranno Dio;

7. Beati gli operatori di pace, perché saranno chiamati figli di Dio;

8. Beati i perseguitati per aver fatto la volontà di Dio, perché di essi è il regno dei cieli.

 

 

16-L'inno dell'amore

Se io so parlare le lingue degli uomini e degli angeli
ma non posseggo l'amore:
sono come una campana che suona
come un tamburo che rimbomba.
Se ho il dono di essere profeta
di svelare tutti i segreti
se ho il dono di tutta la scienza
anche se ho una fede che smuove i monti.
se non ho l'amore
che vale?
Se distribuisco ai poveri tutti i miei averi
e come martire lascio bruciare il mio corpo:
senza l'amore
niente io ho.
Chi ama è paziente e premuroso.
Chi ama non è geloso
non si vanta
non si gonfia di orgoglio.
Chi ama è rispettoso
non va in cerca del proprio interesse
non conosce la collera
dimentica i torti.
Chi ama rifiuta l'ingiustizia
la verità è la sua gioia.
Chi ama, tutto scusa
di tutti ha fiducia
tutto sopporta
non perde mai la speranza.
Cesserà il dono delle lingue
la profezia passerà
finirà il dono della scienza
l'amore mai tramonterà.
               tratto dalla Prima Lettera ai Corinti. (San Paolo)

 

 

17-I misteri del Santo rosario

 

I - I Misteri della Gioia

---1. L'annunciazione dell'Angelo a Maria Vergine.
L'angelo entrando da lei disse: "Ti saluto, o piena di grazia, il Signore è con te. Ecco concepirai un Figlio, lo darai alla luce e lo chiamerai Gesù ". (Lc 1,28-31)
---2. La visita di Maria Santissima a S. Elisabetta.
Appena Elisabetta ebbe udito il saluto di Maria, il bambino le sussultò nel grembo. Elisabetta fu piena di Spirito Santo ed esclamò a gran voce: "Benedetta tu fra le donne e benedetto il frutto del tuo grembo ". (Lc 1,41-42)
---3. La nascita di Gesù a Betlemme.
Maria diede alla luce il suo figlio primogenito, lo avvolse in fasce e lo depose in una mangiatoia. (Lc 2,7)
---4. La presentazione di Gesù al Tempio.
A quaranta giorni dalla nascita di Gesù, Maria e Giuseppe portarono il bambino a Gerusalemme per offrirlo al Signore, come è scritto nella legge del Signore. (Lc 2,22-23)
---5. Il ritrovamento di Gesù, dodicenne, tra i dottori al Tempio.
Maria disse a Gesù: "Figlio, perché ci hai fatto così?". Ed egli rispose: "Non sapevate che io devo occuparmi delle cose del Padre mio? ". (Lc 2,48-49)

 

II - I Misteri della Luce

---1. Il battesimo di Gesù al fiume  Giordano.
In quei giorni Gesù fu battezzato nel Giordano da Giovanni. E uscendo dall'acqua vide aprirsi il cielo e lo Spirito discendere su di lui come una colomba. E si sentì una voce dal cielo: "Tu sei il Figlio mio prediletto, in te mi sono compiaciuto ". (Mc 1,9-11)
---2. Miracolo alle nozze di Cana.
Tre giorni dopo, ci fu uno sposalizio a Cana di Galileo e c'era la Madre di Gesù... Nel frattempo venuto a mancare il vino la madre di Gesù gli disse: "Non hanno più vino", E Gesù rispose: "Non è ancora giunta la mia ora ". La madre dice ai servi: "Fate quello che vi dirà". (Gv2,1-5)
---3. L'annuncio del Regno di Dio.
Da allora Gesù cominciò a predicare e a dire: "Convertitevi, perché il regno dei cieli è vicino..." (Mt.4,17)
---4. La Trasfigurazione
di Gesù.
Gesù prese con sé Pietro, Giacomo e Giovanni e si trasfigurò davanti a loro, e le sue vesti divennero splendenti... Poi si formò una nube che li avvolse e uscì una voce dalla nube: "Questi è il Figlio mio prediletto; ascoltatelo ". (Mc 9,2-7)
---5. L'istituzione dell'Eucarestia
Mentre mangiavano prese il pane e, pronunciata la benedizione, lo spezzò e lo diede loro dicendo: "Questo è il mio corpo ". Poi prese il calice e rese grazie, lo diede loro e ne bevvero tutti. E disse: "Questo è il mio sangue, il sangue dell'alleanza, versato per molti. (Mc 14,22-24)
 

III - I Misteri del Dolore

---1. Gesù agonizza nell'orto degli ulivi.
In preda all'angoscia, pregava più intensamente: e il suo sudore diventò come gocce di sangue che cadevano a terra. (Lc 22,44)
---2. La flagellazione di Gesù.
Allora Filato fece prendere Gesù e lo fece flagellare. (Gv 19,1)
---3. Gesù viene Incoronato di spine.
Allora i soldati...... intrecciata una corona di spine, gliela posero sul capo, con una canna sulla destra; poi, mentre gli si inginocchiavano davanti, lo schernivano: "Salve, o re dei Giudei! ''. (Mt 27,29)
---4. La salita al Calvario  di Gesù carico della croce.
Allora presero Gesù ed egli, portando la croce, si avviò verso il luogo del Cranio detto in ebraico Golgota. (Gv 19,17)
---5. Gesù è crocifisso e muore in croce.
Stava presso la croce di Gesù sua Madre... Gesù le disse: "Donna ecco tuo figlio"....

Dopo aver ricevuto l'aceto, Gesù disse: "Tutto è compiuto! "e chinato il capo, spirò. (Gv 19,25-26.30)

 

IV- I Misteri della Gloria

---1. La Risurrezione di Gesù Cristo.
L'angelo disse alle donne: "Non abbiate paura! So che cercate Gesù il crocifisso. Non è qui. È risorto come aveva detto ". (Mt 28,5-6)
---2. L'Ascensione di Gesù al cielo.
Signore Gesù, dopo aver parlato con loro, fu assunto in cielo e sedette alla destra di Dio. (Mc 16,19)
---3. Discesa dello Spirito Santo nel Cenacolo (La Pentecoste).
Apparvero loro lingue come di fuoco che si dividevano e si posarono su ciascuno di loro; ed essi furono tutti pieni di Spirito Santo. (Atti 2,3-4)
---4. L'Assunzione di Maria al cielo.
"Grandi cose ha fatto in me l'Onnipotente e Santo è il suo nome ". ( Lc 1,49)
---5. 
L'Incoronazione di Maria S.S. Regina del cielo e della terra.
Nel cielo apparve un segno grandioso: una donna vestita di sole, con la luna sotto i suoi piedi e sul capo una corona di dodici stelle. (Apocalisse 12,1)

 

Torna in alto

 

 

 

 

 

L'ignoranza religiosa è la causa principale della rovina delle anime.

(Pio XII)