S. PIO da Pietrelcina (visualizza)

Sacerdote cappuccino.
Nato a Pietrelcina (BN) 1887 – morì a San Giovanni Rotondo (FG) 1968.
Proclamato Santo da Papa Giovanni Paolo II, nel 2002.

Tra il 5 e il 7 agosto 1918 vive il fenomeno mistico della trasverberazione: un «personaggio celeste» gli scaglia «con tutta violenza, nell’anima», «una lunghissima lamina di ferro con una punta bene affilata» e infuocata. Il 20 settembre il misterioso personaggio riappare, ma con «le mani ed i piedi ed il costato che grondavano sangue». Al termine della visione anche le sue mani, i suoi piedi e il suo «costato erano traforati e grondavano sangue». Le stimmate della Passione di Cristo resteranno aperte, dolorose e sanguinanti per ben cinquant’anni.

Biografia

Data

Set 23 2022
Expired!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: Content is protected !!