S. Beda detto il Venerabile (visualizza)

Sacerdote e dottore della Chiesa (Chiamato “il Venerabile” per sapienza e saggezza).
Monkton in Jarrow, Inghilterra, 672-673 – Jarrow, 735.
Canonizzato e, contemporaneamente, proclamato “Dottore” della Chiesa nel 1899 da Papa Leone XIII.

E’ stato un personaggio di grande cultura, interessato agli studi e cresciuto con una formazione ampia e articolata, che va dalle materie scientifiche e umanistiche fino agli scritti antichi.
Abile nelle lingue, dalle sue produzioni possiamo evincere che conoscesse il greco ed il latino; grazie a queste sue conoscenze Beda potè attingere agli scritti di Cicerone, Virgilio, Lucrezio, Ovidio, Terenzio e dei Padri della Chiesa per le sue ricerche, ma soprattutto per lo studio della Bibbia.
Famoso come studioso e autore di numerose opere letterarie, citato anche da Dante Alighieri nella Divina Commedia, Beda scrisse su molti argomenti, dalla musica alla poesia, ai commentari biblici. Di lui restano opere esegetiche, ascetiche, scientifiche e storiche; la più conosciuta è la “Historia ecclesiastica gentis Anglorum” (Storia ecclesiastica del popolo degli Inglesi) un monumento letterario universalmente riconosciuto, da cui emerge la Romanità (universalità) della Chiesa, che gli ha valso il titolo di “Padre della storia inglese”.
Venerato da tutte le Chiese cristiane che ammettono il culto dei santi è sepolto nella Cattedrale di Durham.
Patrono di: studiosi.

Biografia

The event is ongoing.

Data

Mag 25 2024
Ongoing...
error: Content is protected !!