.

Home page

 

Via Fabio Filzi, 5 - 25128 Brescia       [Mappa stradale]

 
 
 
 
 
 

.

 

 

- RUBRICA LITURGICA

.

Festa della Divina Misericordia
La Festa fu richiesta da Gesù, il 22 febbraio 1931, quando apparve a Suor Faustina Kowalska, nel Convento di Plok, affidandole il messaggio della devozione.
Il "senso" della Festa viene descritto ....

Leggi tutto »  

 

Pasqua di Risurrezione
L'annuncio pasquale risuona anche oggi: Cristo è risorto, egli vive di là dalla morte.
La Risurrezione di Gesù è il fatto più importante della storia. Se Cristo non è ....

Leggi tutto »  

 

Giovedì Santo
Nel Giovedì Santo si ricorda l'istituzione dell'Eucarestia, il Ministero del Sacerdozio e la consegna agli apostoli del Comandamento dell'Amore.
Il giorno del Giovedì Santo si....

Leggi tutto »  

 

 

- NOTIZIARIO 

.

Udienza Papa Francesco: La risurrezione è una realtà certa.
Il Pontefice nel corso dell'udienza .....

 leggi messaggio

 

Messaggio di Papa Francesco per la Quaresima 2017.

«La Parola è un dono. L'altro è un dono».

 leggi messaggio

Nel Messaggio per la Quaresima, Papa Francesco prende spunto dalla parabola dell'uomo ricco e del povero Lazzaro, per ricordare che ........

Leggi tutto »

 

 

 

 

 

- AVVISI DELLA SETTIMANA-

APRILE 2017
 

Sabato 22
-Alle 14:30, in oratorio, incontro per i genitori del 5° anno del nuovo cammino d’iniziazione cristiana.
-Alle 16:00, in chiesa, presentazione dell’affresco sulle Beatitudini, del Trainini. A seguire, nel salone dell’oratorio, inaugurazione della mostra sulle Beatitudini evangeliche, nel quadro dell’iniziativa Corpus Hominis. La mostra è visitabile fino al 28 aprile.

Domenica 23
-Nella messa delle 11:15, la celebrazione di 2 battesimi.

Martedì 25
-S.S. messe alle 8:00 e alle 18:30.
È sospesa la catechesi biblica, l’adorazione eucaristica e la catechesi delle 20:45.

Mercoledì 26
-Alle 20:30, nel salone dell’oratorio, riunione della commissione del consiglio pastorale parrocchiale, che sta preparando il progetto missionario parrocchiale.

 

- VITA DEI SANTI BRESCIANI -

Aprile

 

S. GIOVANNI BATTISTA PIAMARTA Sacerdote ed educatore. apostolo della carità e della gioventù.
Nato a Brescia, 1841 – morto a Remedello, Brescia 1913.
Proclamata Santo nel 2012 da papa Benedetto XVI.
Nel 1926 la sua salma venne traslata nella chiesa dell'Istituto Artigianelli a Brescia.
Nacque da una famiglia povera e, rimasto orfano di madre a 9 anni, crebbe nei vicoli dei rioni popolari della città, trovando un sostegno educativo nel nonno materno e nell'oratorio che affinarono la sua sensibilità e la sua straordinaria generosità. Grazie al parroco di Vallio Terme (Bs) poté entrare nel seminario diocesano.
Ordinato sacerdote nel 1865, iniziò il suo ministero sacerdotale a Carzago Riviera, Bedizzole; fu nominato, poi parroco della chiesa di Sant'Alessandro in Brescia ed in seguito a Pavone Mella.
Le prime esperienze oratoriane furono per lui una preziosa possibilità di conoscere da vicino la gioventù alle prese con il duro mondo delle fabbriche. Nei 13 anni di fecondo apostolato colse risultati ammirabili.
Lasciò la parrocchia di Pavone Mella per tornare a Brescia, dove si dedicò a realizzare un'opera da tempo pensata e sognata “l’Istituto Artigianelli”, opera per venire incontro alle esigenze dei giovani e fornire loro una formazione religiosa insieme all’apprendimento di un mestiere, riflettendo sull'abbandono spirituale e la perdita della fede di tanti giovani che confluivano in città per motivi di lavoro.
L'Istituto Artigianelli, raccoglieva l'eredità dell'istituto dei Figli di Maria Immacolata fondato da Lodovico Pavoni. Per continuare l'opera, diede vita a una Pia società di sacerdoti, chierici e fratelli ed una congregazione femminile, le Povere Serve della Sacra Famiglia di Nazareth. la sua Opera si è estesa anche all'estero, conta molte Case e centinaia di membri.
Egli, poverissimo ma fiducioso nella provvidenza, fondò l'Istituto Artigianelli nel 1886, con l'aiuto del sacerdote mons. Pietro Capretti. Dal 1888 la crescita degli "Artigianelli" non si fermò più, si moltiplicarono i fabbricati ed i laboratori.
Pochi anni dopo, rivolse la sua sollecitudine anche al mondo dell'agricoltura, dando origine, con padre Giovanni Bonsignori, alla colonia agricola di Remedello (Bs), con lo scopo di ridare vitalità e dignità all'agricoltura.

 

 

 

 

 

-----------------------------------------------------------

 

 Borgo Trento - Brescia

 

 

CALENDARIO: APRILE 2017

3 S. RICCARDO vescovo


4 S. ISIDORO di Siviglia (Dott. della chiesa)


5 S. IRENE di Tessalonica (odierna Salonicco) martirizzata nel 304


7 S. CRISTIAN (S. Cristiano- Francia)


9 Domenica delle Palme


12 Mercoledì Santo-Via Crucis cittadina


13 Giovedì santo -Cena del Signore


14 Venerdì Santo-Passione del Signore


16 Pasqua di Risurrezione del Signore


17 Lunedì dell’Angelo


21 S. Anselmo d'Aosta (Dott. della chiesa)


22 47° Giornata mondiale della terra


23 S. GIORGIO
23 Festa della Divina Misericordia


25 S. MARCO (evangelista)

25 S.GIOVANNI BATTISTA PIAMARTA

 

26 S. GIOVANNI BATTISTA PIAMARTA


28 S. VALERIA


29 S. CATERINA da Siena (coopatrona d'Italia e d'Europa e Dott. della chiesa)