Home page

                                                                                                                     MAPPA STRADALE  

 

 

 

 

 

 

 

RUBRICA LITURGICA

 

Presentazione di Gesù al Tempio o Candelora.
La festa incentra la nostra attenzione di credenti nell’umile gesto della ...

Continua » 

 

Battesimo di Gesù
1° mistero della Luce
La Festa del Battesimo di Gesù conclude il periodo ...

Continua » 

 

NOTIZIARIO

 

Giornata della Pace 2022

MESSAGGIO DI SUA SANTITA' PAPA FRANCESCO PER LA  GIORNATA MONDIALE DELLA PACE.
“Dialogo fra le generazioni, educazione e lavoro: strumenti per edificare una pace duratura”.
Tre contesti e tre percorsi per edificare una pace duratura: questo nel titolo del Messaggio proposto dal Papa per la ricorrenza del 1° gennaio 2022.
Nel tema, il Papa individua tre contesti estremamente attuali su cui riflettere e agire.

 

 

S. Angela Merici

Patrona secondaria della Diocesi di Brescia

 

 

 S. Antonio Abate

 

 

Presentazione di Gesù al Tempio
Maria «presenta» a Dio il figlio Gesù, glielo «offre».

 

 

 

 

 
- AVVISI DELLA SETTIMANA-
 

GENNAIO 2022

 

 

Sabato 22 e domenica 23 proiezione della commedia dialettale “TALE E QUALE “ della compagnia di Sarnico in sostituzione della commedia “Na zurnada muimentata”, causa Covid-19.

Martedì 25
-Alle 20:45, presso il “Folle volo”, via Trento 64/a, “Appunti per una possibile accoglienza”. Relatore Paolo Bonzio.
L’incontro sarà trasmesso in streaming sui canali Youtube e Facebook de “IL FOLLE VOLO”.

Giovedì 27 - Giornata della Memoria
-Alle 15:00, si terrà, in ricordo delle vittime dei campi di sterminio, la commemorazione presso il monumento degli ex internati in Piazza Militari Bresciani Caduti nei Lager (vicino al piazzale dell’ITIS).

Domenica 13 febbraio - Spiedo di S. Faustino
-Spiedo o grigliata con polenta, da asporto.
Prenotazione presso la canonica o in sacrestia dopo le S. messe.
-A partire dalle ore 12:15, è possibile ritirare.


Tesseramento A.N.S.P.I.
È aperto il rinnovo del tesseramento A.N.S.P.I.; rivolgersi al bar dell’oratorio o in canonica.

Sono ancora disponibile alcuni ricevitori per l’ascolto della radio parrocchiale. Per chi lo desidera rivolgersi a don Renato.

-Continua la raccolta alimentare per i bisognosi della parrocchia.
I generi alimentari raccolti verranno distribuiti presso il “PUNTO CARITÀ”, via Fabio Filzi 3, tutti i lunedì dalle 14:30 alle 16:30.


La parrocchia ha aperto una pagina Facebook ‘Parrocchia Cristo Re’. Cercala, trovala e metti "mi piace".

 

 

 

LOCANDINE EVENTI

 

 

EVENTI DI GENNAIO                                    EVENTI DI FEBBRAIO

-----

-----

 

L

M

M

G

V

S

D

 

L

M

M

G

V

S

D

 

 

 

 

 

1

2

 

 

1

2

3

4

5

6

3

 

4

5

6

7

8

9

 

 

7

 

8

9

10

11

 

12

 

13

 

 

10

11

12

13

14

15

 

16

 

 

14

15

16

17

18

19

20

17

18

19

20

21

22

-----

23

-----

 

21

22

23

24

25

26

27

24

25

26

27

28

29

-----

30

-----

 

28

 

 

 

 

 

 

31

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

        

Albero fatto dai bambini                  Pesepe presso le suore Dorotee              Presepe chiesa di Cristo Re

                                                                                                       

VITA DEI  SANTI

 Santa del mese di gennaio

 

 

S. ANGELA MERICI, vergine.
Desenzano del Garda intorno al 1474, morì nel 1540 a Brescia. Patrona secondaria della diocesi dal 2010.
Il suo corpo è venerato nell’omonimo santuario a Brescia.

Ricorrenza: 2 gennaio, mentre la diocesi di Brescia la ricorda il 27 gennaio (Solennità in città).

Proclamata Santa nel 1807 da Papa Pio VII.
Nata da modesta famiglia, ultima di sei figli, ricevette dai suoi una scarsa formazione intellettuale, ma una solida educazione cristiana. La sua vita è precocemente segnata dai lutti, con la morte della sorella, a cui era legatissima e dei genitori. È ancora una ragazzina quando viene accolta dallo zio materno a Salò, ove rimarrà per tutta l'adolescenza. La famiglia dello zio viveva con una certa agiatezza e questo ebbe l'effetto di accentuare in lei, di modeste esigenze e di grande semplicità, l'inclinazione alla penitenza e il desiderio del chiostro; rimase tuttavia a lungo incerta sulla sua vocazione. Intanto con un cugino, Bartolomeo Biancosi, che avrebbe più tardi fatto parte di una Compagnia del Divino Amore in Salò, prese a frequentare il convento dei frati cappuccini di S. Bernardo facendosi terziaria francescana.
Tornata nel 1500 a Desenzano, ebbe qualche tempo dopo una visione che le permise di risolvere i suoi dubbi tra la contemplazione e la vita attiva; rinunciò al monastero e si diede ad opere di carità assistendo ed aiutando donne e fanciulle della sua città.
Nel 1524 con un cugino, Bartolomeo Biancosi, si recò in Terrasanta: durante il viaggio perse improvvisamente la vista che recuperò solo al ritorno. Dentro di sé, però, vide una luce e una scala che saliva in cielo, dove la attendevano schiere di fanciulle che prefigurava la fondazione della Compagnia di S. Orsola. Tornata in patria, diede vita alla nuova congregazione radunando intorno a sé amiche e consorelle che da lei, pur rimanendo ciascuna nel proprio ambiente, erano seguite e consigliate.
Nel 1535 fondò a Brescia l'Istituto femminile di Sant'Orsola, finalizzato allo scopo di istruire alla vita cristiana le ragazze povere: congregazione le cui suore sono ovunque note come Orsoline. La sua idea di aprire scuole per le ragazze era rivoluzionaria per un'epoca in cui l'educazione era privilegio quasi solo maschile.
La regola della Compagnia di S. Orsola, approvata dopo la morte della fondatrice nel 1544, si diffuse rapidamente in Italia e fuori, contribuendo attivamente alla restaurazione morale e religiosa del mondo cattolico.
Emblema: Giglio

 

Frase presa dai discorsi o omelie di Papa Francesco.

 Quello che ti dà dignità è guadagnare il pane, e se noi non diamo alla nostra gente, ai nostri uomini e alle nostre donne, la capacità di guadagnare il pane, questa è un’ingiustizia sociale in quel posto, in quella nazione, in quel continente.

Udienza Generale

12/01/2022