.

Home page

 

Via Fabio Filzi, 5 - 25128 Brescia       [Mappa stradale]

 
 
 
 
 
 

.

 

 

- RUBRICA LITURGICA

.

Battesimo di Gesù
1° mistero della Luce

La Festa del Battesimo di Gesù conclude il periodo natalizio dell'anno liturgico.
Nell’atto battesimale cui si ....

Leggi tutto »  

 

Epifania
Il 6 gennaio la Chiesa Cattolica festeggia l'adorazione di Gesù da parte ...

Leggi tutto »  

 

Giornata mondiale della Pace
La Giornata mondiale della pace è una ricorrenza istituita da ....

Leggi tutto »  

 

Solennità di Maria SS. Madre di Dio
"Senza passare attraverso lo sguardo della Madre, non si può arrivare al cospetto del Padre".
Questa Solennità detta anche ottava di Natale è la prima festa mariana .....

Leggi tutto »  

 

Festa della Sacra Famiglia
Dio ci ha dato un vero modello di vita.
Attualmente è celebrata la domenica dopo il Natale o il .....

Leggi tutto »  

 

 

- NOTIZIARIO 

 

Messaggio del SANTO PADRE FRANCESCO
per la celebrazione della 
GIORNATA MONDIALE DELLA PACE

 leggi messaggio

 

 

 

 

 

 

 

-AVVISI DELLA SETIMANA-

GENNAIO 2017


Sabato 14
-Presso la scuola materna Cristo Re, via R. Serra 4, dalle 10:00 alle 12:00, OPEN DAY.
-Alle 14:30, in oratorio, incontro per i genitori del primo anno del nuovo cammino d’iniziazione cristiana.
-Alle 20:45, in teatro, continua la rassegna teatrale dialettale del mese di gennaio, a Cristo Re.
-Replica della commedia domenica 15 gennaio alle 15:45.

Martedì 17
-Dalle 8:30 alle 18:30, in sacrestia, l’Adorazione Eucaristica prolungata, nel corso della quale, alle 16:00, si svolgerà la catechesi sulle letture della domenica seguente.
-Alle 20:45, in teatro, proiezione, ad ingresso libero, del film “Hannah Arendt” sulla vita e l’opera di questa scrittrice, autrice del libro “La banalità del male” ispirato al processo al criminale nazista Adolf Eichmann.

Mercoledì 18
-Alle 20:45, in oratorio, incontro del gruppo culturale d’interesse letterario.
 

Giovedì 19

-Alle 20:45 nel salone dell'oratorio, don Alessandro incontra potenziali volontari per le attività oratoriali e parrocchiali.

 

Venerdì 20

-Alle 15:00, nel salone dell'oratorio, incontro sul tema "La salute parte dal piatto", con la dietista Sonia Lazzaro. 


Sabato21
-Alle 14:30, in oratorio, incontro dei genitori del 4° e 5° anno del nuovo cammino d’iniziazione cristiana.
-Alle 20:45, in teatro, continua la rassegna teatrale dialettale del mese di gennaio, a Cristo Re.
-Replica della commedia domenica 22 gennaio alle 15:45.

 

 

-VITA DEI SANTI BRESCIANI-

gennaio

 

SANTA ANGELA MERICI, vergine.
Nata a Desenzano del Garda intorno al 1474, morì nel 1540 a Brescia. Patrona secondaria della diocesi dal 2010.
Il suo corpo è venerato nell’omonimo santuario a Brescia.
Proclamata Santa nel 1807 da Papa Pio VII.
Nata da modesta famiglia, ultima di sei figli, ricevette dai suoi una scarsa formazione intellettuale, ma una solida educazione cristiana. La sua vita è precocemente segnata dai lutti, con la morte della sorella, a cui era legatissima e dei genitori. È ancora una ragazzina quando viene accolta dallo zio materno a Salò, ove rimarrà per tutta l'adolescenza. La famiglia dello zio viveva con una certa agiatezza e questo ebbe l'effetto di accentuare in lei, di modeste esigenze e di grande semplicità, l'inclinazione alla penitenza e il desiderio del chiostro; rimase tuttavia a lungo incerta sulla sua vocazione. Intanto con un cugino, Bartolomeo Biancosi, che avrebbe più tardi fatto parte di una Compagnia del Divino Amore in Salò, prese a frequentare il convento dei frati cappuccini di S. Bernardo facendosi terziaria francescana.
Tornata nel 1500 a Desenzano, ebbe qualche tempo dopo una visione che le permise di risolvere i suoi dubbi tra la contemplazione e la vita attiva; rinunciò al monastero e si diede ad opere di carità assistendo ed aiutando donne e fanciulle della sua città.
Nel 1524 con un cugino, Bartolomeo Biancosi, si recò in Terrasanta: durante il viaggio perse improvvisamente la vista che recuperò solo al ritorno. Dentro di sé, però, vide una luce e una scala che saliva in cielo, dove la attendevano schiere di fanciulle che prefigurava la fondazione della Compagnia di S. Orsola. Tornata in patria, diede vita alla nuova congregazione radunando intorno a sé amiche e consorelle che da lei, pur rimanendo ciascuna nel proprio ambiente, erano seguite e consigliate.
Nel 1535 fondò a Brescia l'Istituto femminile di sant'Orsola, finalizzato allo scopo di istruire alla vita cristiana le ragazze povere: congregazione le cui suore sono ovunque note come Orsoline. La sua idea di aprire scuole per le ragazze era rivoluzionaria per un'epoca in cui l'educazione era privilegio quasi solo maschile.
La regola della Compagnia di S. Orsola, approvata dopo la morte della fondatrice nel 1544, si diffuse rapidamente in Italia e fuori contribuendo attivamente alla restaurazione morale e religiosa del mondo cattolico.
Emblema: Giglio
Memoria liturgica:
2 gennaio, mentre la diocesi di Brescia la ricorda il 27 gennaio (Solennità in città).

 

 

S. ANGELA MERICI

-------------------------------------------------

 

MESE DELLA PACE - Borgo Trento (Bs)

 

CALENDARIO:GENNAIO 2017

1 50ª giornata della pace
1 Solennità di Maria S.S. Madre di Dio (festa cattolica di precetto)


2 S. BASILIO MAGNO (Dottore della chiesa)
2 S. GREGORIO NAZIANZENO (Dott. della chiesa)


3 Santissimo Nome di Gesù


6 Giornata dell’infanzia missionaria
6 EPIFANIA DEL SIGNORE


8 Battesimo di Gesù
8 S. MASSIMO DI PAVIA (vescovo)


9 ALESSIA – (Beata Alessia Le Clerc)


13 S. ILARIO DI POITIERS


15 103ª Giornata mondiale del migrante e del rifugiato


17 28ª Giornata per l’approfondimento del dialogo tra cattolici ed ebrei
17 S. ANTONIO ABATE (eremita)


18 Settimana di preghiera per l’Unità dei Cristiani (inizio)


24 S. FRANCESCO DI SALES (Dott. della chiesa)


25 Settimana di preghiera per l’Unità dei Cristiani (termine)
25 CONVERSIONE DI S.PAOLO Ap.


26 S. PAOLA ROMANA


27 S. ANGELA MERICI ver. (Patrona secondaria della Diocesi di Brescia)
27 Giornata della Memoria


28 S. TOMMASO D'AQUINO (Dott. della chiesa)


29 64ª Giornata mondiale dei malati di lebbra


30 S. MARTINA - (martire)


31 S. GIOVANNI BOSCO