.

Home page

 

Via Fabio Filzi, 5 - 25128 Brescia       [Mappa stradale]

 
 
 
 
 
 

 

 

- RUBRICA LITURGICA

 

La Visitazione della Vergine Maria a Elisabetta
2° mistero della Gioia
La festa della Visitazione è di origine francescana e ricorda la visita che .....

Continua »  

 

Maggio 2019
La "Marianità" è l’incontro fra le più profonde intuizioni dei popoli e la Verità rivelata, che porta a compimento quelle verità parziali che gli .....

Continua »  

 

Festa della Divina Misericordia

La Festa fu richiesta da Gesù, il 22 febbraio 1931, quando ....

Continua »  

 

 

 

- NOTIZIARIO 2017-2019

 

Messaggio del Santo Padre Francesco per la Quaresima 2019

Leggi il messaggio

 

 

 

 

 

Rosario nei cortili

 

 

 

 

MAGGIO mese del rosario

 

 

 

 

LA VISITAZIONE

 

 

 

 

- AVVISI DELLA SETTIMANA-

 

MAGGIO 2019

 

Sabato 18 e domenica 19
-Nel pomeriggio, mostra iconografica dei santi nel salone dell’oratorio.

Domenica 19
-Nella S. Messa delle 10:00, il rinnovo delle promesse battesimali per i ragazzi del 2° anno del nuovo cammino d’iniziazione cristiana.
-Dopo la S. Messa, in oratorio, si aprono le iscrizioni al GREST (leggere il regolamento sul sito parrocchiale).
-Nella S. Messa delle 11:15, la celebrazione di un Battesimo.

Lunedì 20
-Alle 20:30, in oratorio, incontro di formazione per i catechisti, con suor Eliana Zanoletti.

Martedì 21
-Alle 16:00, in sacrestia, catechesi biblica.
-Alle 20:45, il Rosario presso i garage sul retro di via Serra 13.

Mercoledì 22
-Alle 15:00, presso “Il folle Volo”, incontro con la dott. ssa Samantha Galluzzi sulla malattia di Alzheimer.

Giovedì 23
-Alle 16:30, in chiesa, le prove dei ragazzi del 5° anno del nuovo cammino d’iniziazione cristiana, in occasione della Cresima e della prima Comunione.
-Alle 20:45, il Rosario in oratorio.

Domenica 26
-Nella S. Messa delle 11:15, la celebrazione delle Cresime e delle prime Comunioni, presiede don Daniele Faita vicario episcopale per la città e l’hinterland.

 

 

 

 

LOCANDINE EVENTI

 

                 MAGGIO                                                                GIUGNO

-----

L

M

M

G

V

S

D

 

L

M

M

G

V

S

D

 

 

 

1

2

3

4

5

 

 

 

 

 

 

 

1

2

 

6

 

7

8

 

9

10

 

11

 

12

 

 

3

4

5

6

7

 

8

 

9

 

13

14

 

15

16

17

18

19

 

10

11

12

-----

13

 

14

15

16

20

-----

21

-----

22

-----

 

23

-----

24

-----

25

-----

26

 

17

 

18

19

20

21

22

23

 

27

28

29

 

30

31

 

 

 

24

25

 

26

27

 

28

 

29

30

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

SANTI LAICI

SANTO DEL MESE DI MAGGIO

 

SANTA ROSA VENERINI, Vergine
(Viterbo 1656 - Roma 1728)
Proclamata santa da papa Benedetto XVI nel 2006.
Fondatrice della congregazione delle Maestre pie Venerini;

Rosa nasce da una famiglia benestante, il padre era medico. La piccola Rosa ricevette sin dall'infanzia un'ottima educazione religiosa dalla madre e dalla zia materna Anna Cecilia, madre superiora nel convento di Santa Caterina a Viterbo.
Da giovane ebbe difficoltà ad individuare la sua vocazione. Né il matrimonio, né la vita religiosa sembravano adatte a lei. Cercò allora una via nuova: con due concittadine aprì, per prima in Italia, nel 1685 a Viterbo una scuola pubblica che si riprometteva di istruire le giovani e nello stesso tempo di trasmettere un’educazione religiosa alle giovani più povere, da qui ebbe origine la sua congregazione.
Si impegnò con coraggio «a favore dell'elevazione spirituale e dell'autentica emancipazione delle giovani donne del suo tempo» (Benedetto XVI).
Seguirono nel giro di pochi anni una decina di scuole nelle diocesi confinanti. Molte furono le resistenze nei confronti di queste donne che sembravano sospese tra vita religiosa e vita laicale. Rosa, tuttavia, vicina alla spiritualità dell'ordine gesuita, proseguiva con tenacia nel suo impegno perché si sentiva talmente «inchiodata alla volontà di Dio che non mi importa né morte né vita». In questo spirito sopportò anche la separazione da santa Lucia Filippini che, dapprima sua compagna, sembrò poi mettersi in concorrenza con lei.
Dopo aver operato nel nord del Lazio, la Venerini impiantò il suo istituto anche a Roma e dintorni.
Patrona di Viterbo,
Ricorrenza: 7 maggio

 

 

 

 

Frase presa dai discorsi o omelie di Papa Francesco:

Ascoltare e riconoscere la voce del Signore implica intimità con Lui, che si consolida nella   preghiera, nell’incontro cuore a cuore con il divino Maestro e Pastore delle nostre anime.

Regina Cœli in Piazza San Pietro

domenica 12 maggio 2019